Protocollo di intesa per cineaudiovisivo.

SI RIPARTEEEEEE!!!!!!

NOI CON I CASTING NON CI SIAMO MAI FERMATI MA A QUESTO PUNTO POSSONO RIPARTIRE, APPENA DANNO IL VIA LIBERA, ANCHE TUTTE LE PRODUZIONI ūü•≥ūü•≥ūü•≥ūü•≥ūü•≥ūü•≥ūü•≥ūü•≥ūü•≥ūü•≥ūü•≥ūü•≥ūü•≥ūü•≥ūü•≥

Applicazione ‚ÄúProtocollo Condiviso del 14/03/2020‚ÄĚ nel settore Cineaudiovisivo

1) Privilegiare la modalità da remoto per le attività pre e post Shooting(fase di edizione, color correction, editing, finalizzazione audio-video, etc.);

2) La troupe deve essere adeguata agli spazi e comunque ridotta al minimo;
Ridurre al minimo il contatto tra la troupe e i fornitori (autisti, fornitori devono stazionare all’esterno possibilmente a bordo dei propri mezzi);

3) Limitare la presenza di Agenzia e Cliente sul set al minimo indispensabile, privilegiando la visione delle riprese da remoto;

4) Pulizia e sanificazione giornaliera del set (1);

5) Affiggere all’ ingresso della location le disposizioni delle Autorità;

6) Distribuire ai presenti sul set l’informativa sulle procedure a cui attenersi;

7) Controllare la temperatura a chiunque acceda al set;

8 ) Acquisire la dichiarazione (nel rispetto della privacy) di non aver avuto contatti negli ultimi 14 giorni con soggetti risultati positivi al COVID-19;

9) Obbligo per tutti di indossare sempre la mascherina chirurgica (o ffp2/3 senza valvola), fermo restando l’obbligo, là dove possibile, di garantire la distanza di sicurezza di almeno un metro.

10) Ulteriori DPI (guanti, camici o tute, cuffie, occhiali, etc.) verranno valutati caso per caso con il supporto del R-SPP;

11) E’ consentito agli attori di non utilizzare la mascherina durante le riprese solo nel caso si rispetti la distanza minima di un metro;

12) Richiedere ai fornitori evidenza di avvenuta sanificazione dei materiali forniti;

13) Le attrezzature devono essere assegnate individualmente;

14) Il catering non deve essere presenziato da addetti e i prodotti devono essere confezionati in porzioni singole, mentre il pranzo deve essere distribuito in cestini confezionati e consumati a turno su appositi ripiani, tavoli o altro e comunque distanziati e sanificati ad ogni utilizzo;

15) Gli addetti al trucco e parrucco dovranno utilizzare: mascherine ffp2/3 senza valvola, guanti monouso, camici, cuffie e occhiali, inoltre non potranno utilizzare gli stessi strumenti su pi√Ļ persone se non √® garantita la sterilizzazione;

16) Per gli spostamenti dovrà essere dimezzato il numero di posti disponibili del mezzo ed i passeggeri dovranno occupare i posti a file alterne e sfalsate;

17) Dovranno essere sempre disponibili e facilmente accessibili guanti monouso, mascherine, spray virucida e adeguati detergenti per le mani;

18) Le regole sopra descritta vanno applicate sempre ovvero anche durante i sopralluoghi preliminari e prove tecniche;

19) Redigere Documento Valutazione Rischi (DVR) con una sezione dedicata alla valutazione rischio biologico mirata alla prevenzione del contagio da COVID-19 e valutare caso per caso eventuali ulteriori azioni migliorative;

20) Incaricare un responsabile formato adeguatamente che presidia il checkpoint e vigila sul rispetto delle regole di cui sopra.

21) La sanificazione deve essere eseguita da ditta che abbia i requisiti previsti dal D.M. 274/97 art. 2 c.2/3, inoltre devono essere rispettate le indicazioni riportate nella circolare del ministero 5443 del 22.02.2020 ovvero utilizzare prodotti a base di ipoclorito di sodio con concentrazione del 0,1% (es. candeggina), per le superfici che possono essere danneggiate da questo, utilizzare etanolo al 70%.

(1) Il set deve essere sottoposto a completa pulizia giornaliera con acqua e detergenti comuni seguita dalla sanificazione dei pavimenti e di tutte le superfici toccate di frequente, quali superfici di muri, porte e finestre, superfici dei servizi igienici e sanitari.

Sfilata bambini

Ciao a tutti oggi voglio raccontarvi di pi√Ļ sul mio workshop!

E’ un corso di portamento e posa fotografica per bambini dai 4 ai 12 anni durante il quale i bimbi, oltre ovviamente a divertirsi e conoscere altri bambini, imparano le base per avere delle competenze come baby modelli!

Ma non solo!

Durante i 2 giorni di corso tra risate, scelta outfit, pose buffe e serie, i bambini comprendono come abbinare i colori, come scegliere un vestito adatto ad un evento speciale o meno, come abbinare gli accessori, questo gli permette di acquisire pi√Ļ familiarit√† con il proprio corpo e capire cosa gli sta bene e cosa proprio non e’ bene indossare.

Altro aspetto molto importante e’ l’acquisizione della sicurezza in se stessi perch√® quando si prende una corretta postura si e’ anche pi√Ļ sicuri e ci si pone in una dimensione pi√Ļ proattiva rispetto allo spazio e alle persone che ci circondano e questo nel momento in cui noi gli insegnano a camminare su una passerella viene poi spontaneo anche nella vita di tutti i giorni.

La posa fotografica li mette a confronto con le proprie emozioni e devono imparare a dimostrarle ad un obiettivo solo acquisendo consapevolezza di se’ si puo avere un espressione conforme all’ambiente e questo e’ un aspetto importantissimo della crescita.

Scommetto che fino ad ora, che un corso di portamento e posa fotografica potesse avere tutti questi risvolti non lo avevi considerato eppure e’ un esperienza che tutti i bambini dovrebbero provare anche i pi√Ļ timidi che nella mia esperienza ho visto dopo 2 giorni con noi sbocciare e trovare il giusto se stesso!

Tutti i nostri figli sono pieni di oggetti che riempiono i loro spazi, quello che possiamo regalare loro per riempire loro anima sono le EMOZIONI e con il mio Workshop comprerai proprio questo… un emozione speciale per il tuo bambino e per te!

Puoi vedere a questo link un estratto del workshop precedente e acquistare il tuo coupon di partecipazione.

Con tutto il cuore vi aspetto goditi un estratto della sfilata del mio workshop di Giugno cliccando qui

Elisabetta

Workshop Black Friday

trovi tutte le info su www.sfilatebambini.com

Ti aspetto

Elisabetta

Sfilate Bambini Pitti Bimbo 89

Ciao a tutti,

Scommetto che se sei arrivato fino a qui quello che pensi sia:

” Che stupenda occasione per il mio bambino sarebbe partecipare ad una sfilata, se fosse durante il PITTI BIMBO sarebbe perfetto!”

Allora leggi fino in fondo avrai modo di capire che i SOGNI SI POSSONO REALIZZARE!

oppure

Clicca questo link per iscrivere il tuo bambino il mio consiglio e’ quello di farlo al pi√Ļ presto perch√© ci sono solo 100 posti e alcuni sono gi√† ¬†riservati.

 

casting a modo mio moda bambini.png

Ho una notizia per te:

come per tutto quello che riguarda il mondo dei casting bambini bisogna passare dai casting.

Partecipare ad un casting significa presentarsi davanti ad un responsabile/regista del brand per essere valutati.                                                                                                                       I bambini che partecipano devono rispettare dei canoni di richiesta e rientrare, per quanto riguarda la moda, in taglie specifiche che vengono indicate dal brand.

Normalmente la mia agenzia di moda per bambini invia una selezione di foto al cliente per una prima visione e valutazione, in seguito a questo i bambini ritenuti pi√Ļ idonei saranno convocati per un live casting.

 

Casting a modo mio sfilate bambini .pngQuando il tuo bambino sar√† presente davanti ai selezionatori in quel momento sar√† misurato e sar√† considerata la sua idoneit√† ¬†per la partecipazione. E’ proprio quello che in questi giorni stiamo facendo casting per le sfilate del pitti bimbo¬†

I posti per partecipare alle sfilate sono limitati e non tutti i bambini vengono scelti per partecipare.

Ma il sogno di partecipare rimane sempre vivo in tutti i genitori e bambini appassionati di moda.

Ovviamente come potrai comprendere se al momento del casting il tuo bambino o la tua bambina sapr√† come comportarsi, perch√© avr√† avuto gi√† ¬†esperienza precedent, e’ pi√Ļ semplice che un cliente decida di scegliere proprio lui.

Non e’ una questione di raccomandazione, come ho sentito spesso dire, e’ solo una questione di preparazione.

casting a modo mio moda bambina .png

Pi√Ļ esperienza si e’ maturata sul campo, pi√Ļ le possibilit√† di essere scelti salgono, perch√© il bambino sar√† visto come esperto e attendibile.

Cosi quest’anno, dopo attenta valutazione, ho deciso di organizzare un evento speciale dedicato solo ai primi 100 bambini che si iscriveranno riservandosi un posto nel workshop dell’anno.

Ho riflettuto sul fatto che la preparazione di base e il saper partecipare ad un provino sono la prima cosa che un bambino deve acquisire e come meglio farlo se non sul campo.

Ho organizzato un WORKSHOP DI 2 GIORNI durante i quali i bambini potranno imparare a sfilare con il nostro corso di portamento tenuti da un importante regia del campo della moda bambino e a posare davanti alla macchina fotografica grazie ai test fotografici che realizzaremo con un fotografo di moda.

I nostri insegnanti sono selezionati tra i migliori sul campo, ma la cosa pi√Ļ¬†bella di tutto questo e’¬†che l’evento finale quello del secondo giorno sar√† ¬†una vera sfilata durante Pitti Bimbo 89.

Clicca questo link per iscrivere il tuo bambino il mio consiglio e’ quello di farlo al pi√Ļ presto perch√© ci sono solo 100 posti e alcuni sono gi√† ¬†riservati.

L’evento e’ aperto a tutti i bambini maschi e femmine nella fasci di eta’ 4/12 anni.

casting a modo mio moda bambino.png

 

 

 

Un’ agenzia seria per bambini ti chiede il servizio fotografico?

Molti genitori alla richiesta di materiale fotografico professionale ancora sussultano!!!

Ma la cosa fondamentale da capire e’ semplicemente che i bambini fanno i casting ¬† ¬† ¬†“CON LE FOTO”!!!!

La prima assoluta selezione casting che i bambini iscritti alla mia agenzia di moda e spettacolo fanno e’ tramite l’invio del materiale fotografico al cliente, quindi se non disponiamo in archivio di foto all’altezza del casting in corso e’ impossibile che passino alcun tipo di selezione con i nostri clienti.

Le fotografie delle modelle o degli attori rispettano delle caratteristiche fondamentali.

Leggo commenti in giro e risposte affrettate di mamme, fuori dal sistema, anche su gruppi Facebook anche non pertinenti con questo tipo di attivit√†, che dicono che le foto possono essere quelle di casa e di diffidare di chi ti propone di scattargli le foto… ma ancora¬†c’e’ chi produce le foto con il cappello, bambini sporchi di cioccolato, oppure sdraiati o ancora peggio in pannolino, la foto al mare o quella di gruppo con la freccetta questo e’ il bambino e ci sono tutte…quelle da evitare!

C’√® ancora chi fa girare foto sbagliate…le foto sono importanti, fondamentali, indispensabili.

Ti faccio una domanda:

“manderesti tuo figlio a giocare su un campo di calcio di erba senza scarpini? ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† lo faresti partecipare ad un corso di nuoto senza il costume? ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† l manderesti la tua bambina a danza senza le scarpette?”

Ecco partecipare a dei casting con delle foto inadeguate e’ come andare a nuoto con i calzoncini da calcio, o a danza con il costume da nuoto.

Tantissimi genitori ci propongono foto non professionali utilizzabili ed in quel caso le accettiamo, ma il materiale fotografico e’ il biglietto da visita di tuo figlio quindi credo che tu voglia presentarlo al meglio.

Noi lasciamo piena libert√† di scelta su questo argomento ma ci vuole buonsenso, come per capire che quando la foto e’ troppo datata e’ per noi impossibile continuare a far partecipare i bambini ai casting.

Certo ci sono di contro agenzie di casting e spettacolo per bambini che ti chiedono cifre assurde per un iscrizione e un book fotografico per un bambino (300/400‚ā¨) , o agenzie che chiedono meno ma scattano 10/20 foto nel loro ufficio senza le competenze o la specializzazione di un fotografo improvvisando capestri studi fotografici in spazi angusti non garantendo ne professionalit√† ne risultato.

Quindi a mio parere la cosa saggia e’ fare delle valutazioni oggettive cosa vi sta chiedendo l’agenzia e cosa vi sta offrendo?

L’offerta di scattare materiale fotografico deve essere bilanciata con il costo che ti viene richiesto, che non deve mai avere oneri eccessivi ma deve comunque essere scattato in studi professionali e da fotografi professionisti. In alternativa le foto portate da voi in agenzia devono rispettare dei canoni di utilizzabilit√†’.

a presto

Elisabetta

Casting a modo mio  .png

 

 

 

 

Casting e provini piccoli attori crescono

Come si diventa un attore.

Molte volte sin da bambini si inizia a muovere i primi passi nel mondo dello spettacolo, con alcuni accorgimenti potete far iniziare a vostro figlio una carriera da attore partecipando a casting e provini, imparando copioni ed essendo sempre puntuali e precisi.

In questo articolo vi do 4 consigli utili per far partecipare nel modo piu’ corretto i vostri bambini ad un casting.

  • 1 Non esistono provini dove presentarsi esistono incontri su appuntamento dopo esser stati convocati dalla vostra agenzia, spesso il primo incontro √® conoscitivo, vuol dire che potreste esser convocarti per 2 minuti anche meno e poi richiamati per un provino su parte con il copione.
  • 2 Vedendovi il casting director, l’aiuto regista vi potrebbe trovare diversi da quello che immaginava, succede molto spesso, quindi le foto che date all’agenzia devono sempre essere aggiornate.
  • 3 I casting director (al 90% donne) sono sempre quei 20..importante avere un ottimo riscontro gi√† dal primo appuntamento, serve pian piano conoscerli tutti, sperando pian piano di conoscere tutti i registi accettando agli inizi anche piccole parti, comunque recitate e con battute.
  • 4 Indispensabile per diventare attori e’ avere un’agenzia seria su Roma perch√© li si girano i film e si fanno i provini ¬†qualcuno dice difficile trovarla, ma per tutti prima di voi √® stato difficile ora sono famosi, avere un buon rapporto con la propria agenzia ….sempre se si √® attori o attrici non aspiranti tali.
  • 5 infine ci vuole tanta tanta tanta fortuna e tantissima preparazione bisogna studiare non improvvisarsi perch√© il piu’ bravo e’ sempre dietro l’angolo.

 

in c… alla balena, in gergo si dice cosi!!!

Elisabetta

Agenzia casting bambini informazioni

Agenzie moda bambini quando aggiornare foto e dati

Qualche giorno fa ho scritto un post sui miei canali Facebook e devo ringraziare tutti voi per la grandiosa risposta.

Volevo pero’ scrivere questo articolo per darvi pi√Ļ chiara idea di come gestire gli aggiornamenti.

I bambini come e’ risaputo CRESCONO¬†e questa cosa nel mondo dei casting deve essere conciliata con la necessita’ dell’agenzia di avere sempre dati e foto aggiornate.

I genitori che si iscrivono alla mia agenzia di moda e spettacolo per bambini¬† sanno che periodicamente (ogni 6 mesi circa) devono aggiornare le schede con le nuove altezze e i nuovi numeri di scarpe, cosi da permetterci di avere sempre un database aggiornato ed avere l’opportiluta di partecipare a tutti i ¬†casting.

Per quanto riguarda le foto devono sempre seguire a crescita dei bambini ed essere in linea, ovvio che legg√©re variazioni nella fisionomia non sono rilevanti per cui, e’¬†importante non lasciare foto inadeguate a disposizione dell’agenzia, ma nemmeno fare cambi inutili.

Avere foto e dati aggiornati per un agenzia di casting per bambini e’ un requisito di professionalit√†¬†per i suoi clienti

Quindi prego tutti voi come già avete fatto questa volta e spesso fate, di entrare nelle schede di cui avete la gestione e tenerle aggiornate sempre con gli ultimi  dati di altezza e scarpe dei vostri bambini.

Riceviamo spesso richieste da parte di genitori che hanno foto e dati vecchi di 2 /3/4 anni che si domandano perch√© al proprio bambino vengono proposti casting SOLO IN ¬†casi eccezionali quando il cliente fa live casting, la nostra risposta e’ molto semplice, la mancanza di aggiornamenti fotografici e di dati inficia le possibilit√†’ di avere il proprio figlio proposto ai casting.¬†

Quindi prima di tutto AGGIORNATE LE SCHEDE SEMPRE 

Elisabetta

 

 

 

Provini bambini: 10 regole per fare una bella figura

Con i miei consigli anche se non sei esperto nel mondo dei casting dei bambini puoi preparare al meglio il tuo bimbo ad un casting seguili sempre, ti sara’ tutto molto piu chiaro !!!

Il mondo dei casting per bambini non e’ poi cosi diverso da quello dei grandi

la cosa importante e’ quella di fare subito bella figura al primo impatto


 

Ecco le 10 regole per far bella figura ad un provino per bambini

1. Non rimandare mai un appuntamento, anche perche’ sono sempre tutti irrimandabili.

2. Non arrivare mai in ritardo,ma non arrivare neanche arrivare 30 minuti prima e mai 1 minuto dopo, presentati sul luogo dell’appuntamento con 5 minuti di anticipo.

3. Non inventare mai scuse per un tuo ritardo o per non aver studiato la parte

4. Non arrivare mai impreparati sul testo o altro, chiedere sempre all’agenzia se c’e un copione da studiare o bisogna vestire il bambino in modi particolari

5. Quando ti arriva una convocazione rispondi in fretta anche se non sei disponibile ad andare non sottovalutare chiamate o sms potrebbero essere per una convocazione urgente

6. Il bambino deve mostrare sicurezza e conoscenza perfetta del testo e del personaggio

7. Il bambino deve essere  umile ubbidiente e collaborativo  e deve  far vedere che ha voglia sempre di imparare

8. Il bambino Deve presentarsi e recitare l’eventulae parte con entusiasmo

9. Cercare di avere un look pi√Ļ possibile inerente al personaggio

10. Non chiedere mai ‚Äúquando si sapr√† qualcosa?‚ÄĚ


 

Ai prossimi consigli seguitemi su instagram rispondero’ a tutte le vostre domande li e da oggi nelle stories troverete tutte le info e le spiegazioni dei miei articoli

Un saluto

Elisabetta

 

INSERIMENTO IN AGENZIA A TEMPO DETERMINATO

Ciao ¬†tutti , e’diverso tempo che non pubblico un articolo per darvi delle INFORMAZIONI su come un genitore deve approcciarsi al mondo dei casting bambino.

Oggi voglio darvi info generali su come si dovrebbe gestire il rapporto di fiducia tra agenzia e genitori.

Prendo spunto da occasioni verificatesi nel mio ufficio che mi hanno dato modo di poter condividere con voi la mia idea.

Quando un bambino viene inserito nella mia, o in altre agenzie di casting per bambini ¬†del nostro livello, nessuno di noi agenti si aspetta che l’iscrizione sia a tempo DETERMINATO. Come e’ accaduto diverse volte nei miei articoli vorrei condividere con voi la mia idea.

Nel momento in cui siete decise e avete acquisito la consapevolezza che volete avere la possibilit√†’ di far provare al vostro bambino un esperienza di questo tipo dovete essere cosciente che come ho detto tante volte questo per i bambini deve essere un gioco e non dovete riflettere la vostra ansia di prestazione sui vostri bambini

Lasciategli l’opportunit√† di partecipare ai casting con la leggerezza che contraddistingue i bimbi senza stress e senza aspettative.

Ovviamente per fare tutto questo esistono delle agenzie di spettacolo che vi aiuteranno nella ricerca dei casting di settore e provvederanno a proporre i vostri bambini per tutto quello per cui saranno pi√Ļ idonei. Tralasciando le polemiche la cosa preferibile e necessaria e’ quella di dare fiducia all’agenzia di casting per bambini ¬†che sceglierete perch√© ci vuole tempo per far si che l’agenzia possa effettivamente avere una possibilit√†’.

Come ho detto molte volte e continuer√≤’ a ripeterlo non sono le agenzie a scegliere ma i clienti e se il vostro bimbo non viene convocato ai casting vuol dire che in quel momento non e’ stato ritenuto idoneo ma questo non vuol dire che non lo sar√†’ mai!

L’ importante e’ fornire materiale aggiornato ad ogni cambiamento evidente del bambino e avere pazienza ricevere casting e lavori da una agenzia e disdire perch√© se ne cercano di pi√Ļ non e’ corretto. Intraprendere un percorso con un agenzia e’ una scelta che va fatta e mantenuta per un giusto periodo di tempo.

Quindi cercate di divertirvi e fate divertire i vostri bimbi facendo casting perch√© questo mondo e’ un brillucicante mondo patinato, ma le occasioni vanno sapute aspettare potrebbero arrivare come no ma di certo non dipende dall’agenzia.

Schermata 2017-10-01 alle 22.20.56.png\

CASTING… MISURE E SELEZIONI

Ciao a tutti mamme, pap√†, nonni e zii, Agosto e’ ¬†arrivato e io non mi fermo mai e nemmeno i casting le selezioni e i lavori. Molti clienti hanno chiesto di chiudere con le proprie ricerche prima di andare in ferie, cos√¨ abbiamo gi√† delle selezioni per la riapertura.

Altri ci hanno inviato i casting per ricevere proposte aggiornate a fine Agosto e altri non chiuderanno per le ferie.

Così ho messo la scorsa settimana un casting con diverse misure in programma per Settembre e devo ringraziare tutti, iscritti e non, che mi hanno dato riscontro. I bambini in taglia saranno proposti.

Mi è dispiaciuto però constatare che anche dopo tanti post spiegazioni private e considerazioni ancora non ci siamo:

NON SONO LE AGENZIE CHE SCELGONO 

In casting tipo questo le MISURE fanno da padrone, se un bambino non ha l’altezza richiesta non pu√≤ partecipare al casting .

E questo purtroppo non lo dico io, lo dicono i cm con entro i quali è stato confezionato il vestito, se non ci sta non si può fare niente!

√ą inutile √® superfluo rammaricarsi che il proprio figlio non rientra mai nei casting per bambini ! Le misure sono dettate dai clienti e noi tutti possiamo solo adeguarci! I piccolini se non coincidono, devono necessariamente attendere fiduciosi che la taglia si regolarizzi e trovi la sua collocazione.

Quindi per tutti voi che sognate una vita da MODELLI per i vostri bambini utilizzare la pazienza è la strada migliore! Non scoraggiatevi subito, provate, insistete e riprovate, aggiornate foto e dati e confidate in un CASTING MODA BAMBINO adatto alle vostre misure!

In fondo la ¬†mia¬†agenzia di moda e spettacolo per bambini ¬†e’ l’unica in Italia che possiede un server di gestione nel quale inserendo i Parametri del casting vengono selezionati in automatico i bambini da proporre cos√¨ nessuno con scheda foto e dati aggiornati pi√Ļ rimanere fuori.

E come direbbe la mia amica Ornella di chicnerdmamma KEEP CALM and BE PATIENT

Buon 1 Agosto a tutti!!!!

Photo Credits:                                         Photographer: IO (@elisabettaguerrieri)                                       model: The BLONDE SISTER                                outfit: CALZEDONIA